giovedì 10 agosto 2017

La notte delle stelle cadenti

Stelle cadenti
di stirpe Perseide
striano cieli


Sciarada Sciaranti



La Terra nel periodo estivo tra la fine di luglio e il 20 di agosto, percorrendo l'orbita del Sole, attraversa le Perseidi della costellazione dell'eroe Perseo, vegliate a nord-est dalla costellazione di re Cefeo, dalla costellazione della regina Cassiopea e dalla costellazione della principessa Andromeda, frammenti della stella cometa Swiftt Tuttle scoperta il 16 luglio del 1862 da Lewis Swift e il 19 luglio dello stesso anno da Horace Parnell Tuttle, a contatto con l'atmosfera e a causa dell'attrito, come meteore*, in un culmine che si raggiunge tra il 9 e il 13 agosto, rilasciano nel cielo splendide scie di fuoco che in un immaginario mistico assumono un aspetto di sacralità cosmica che ha influssi positivi sullo svolgersi delle attività umane. Lo sciame meteorico delle Perseidi, in cui predomina il colore bianco e giallo su minime percentuali di azzurro, verde e rosso, fu attestato per la prima volta in Cina nel 35 d. C., in Europa nell'811 e se nell'1837 l'astronomo belga Adolphe Quetelet constata la loro ciclicità annua, nel 1866 è il nostro Giovanni Virginio Schiapparelli a comprendere che la pioggia di asteroidi ha origine dai detriti appartenenti alla cometa Swiftt Tuttle.


meteore* = Le meteore sono anche frammenti di asteroidi formati prevalentemente da ferro e nelle pratiche della tradizione folcloristica che le vede come simbolo di buon auspicio, si sviluppa l'uso di toccar ferro contro ogni sorta di sventura.

" ... le meteore del 10 agosto si dipartono per la maggior parte da un punto collocato a poca distanza dalla stella η di Perseo, siccome fu constatato fin dal 1837 e si può verificare ogni anno. Per questo motivo si è applicato alle meteore d’agosto il nome di Perseidi, per brevità del discorso. "


Le stelle cadenti - Lettura Prima
Giovanni Virginio Schiaparelli


" ... la terra, la quale corre nella sua orbita mille miglia circa al minuto, rimane ogni anno due o tre giorni immersa nelle Perseidi d’Agosto, la cui pioggia dura generalmente il 9, il 10, e l’11 di quel mese, anche considerando soltanto il periodo della sua maggiore intensità. E vi sono esempi di piogge meteoriche, le quali hanno una durata molto maggiore. Si comprende agevolmente da questo, che, data come causa delle stelle cadenti la presenza di nubi cosmiche rivolgentisi intorno al Sole, non si può assegnar loro dimensioni minori, che di uno o anche di più milioni di miglia .... "

Le stelle cadenti - Lettura Seconda
Giovanni Virginio Schiaparelli 


Le stelle cadenti si legano alla figura di San Lorenzo nato in Spagna nel 210 e arrivato a Roma come arcidiacono di Sisto II, perse la vita il 10 agosto del 258 sotto le persecuzioni dell'imperatore Valeriano perché non consegnò le ricchezze della Chiesa richieste dal prefetto di Roma, ma le vendette per dare il ricavato ai poveri derelitti sostenendo che fossero loro il vero tesoro eterno da custodire; probabilmente fu decapitato, ma la tradizione racconta che subì il martirio della graticola per cui le scintille ardenti che da essa fuoriescono sono le stelle cadenti che la notte del 10 agosto illuminano il cielo, nella cultura popolare romana si racconta anche che queste stelle siano le sue lacrime infuocate e che cadono sulla terra per essere recuperate sotto forma di carboni dalle potenti proprietà terapeutiche, balsami contro le scottature e rimedi contro il malocchio, i malefici e i temporali. 

Ogni stella cadente dunque un ponte tra cielo e terra, porta d'accesso al divino, una scintilla, una lacrima, un carbone, un desiderio da esprimere sotto l'influsso della polvere cosmica.

Buona Notte delle stelle cadenti!

7 commenti:

  1. Cara Sciarada, le stelle cadenti del mese di agosto, speriamo che non ne arrivi nessuna vicino la terra!!!
    Ciao e buona serata, anche se sta piovendo con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Buona notte di S. Lorenzo cara Sciarada. Abbraccio grande!

    RispondiElimina
  3. tu es une étoile dans la blogosphère..biz

    RispondiElimina
  4. Ho espresso tre desideri e tu quanti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patrì sei te? Stamo freschi se i tuoi s'avverano.

      Elimina
  5. Ho guardato dalla parte sbagliata.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...