mercoledì 30 gennaio 2019

Tracce di brina


" ... Qualche traccia lasciò come di brina,
tracce di neve il perfido Gennaio: 
onde, se guardi, pensi ad un mugnaio
distratto ch'ha perduto la farina ... "

Invito francescano, in Panem Nostrum
Fausto Maria Martini

36 commenti:

  1. Cara Sciarada, rieccomi dopo la nostra grande festa degli anniversari, sono qui per farti vista.
    La bella foto ci dimostra che è arrivato il vero inverno, purtroppo lo dovremo affronta con coraggio e rassegnazione.
    https://personalitascritturaartefantasia.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La primavera è vicina carissimo Tomaso, un po' di pazienza e arriva!

      Elimina
    2. Pretty nice blog . I impressed to see it . Thank you guy .

      Elimina
  2. La crusca nel cervello. Le stagioni hanno un significato e i mesi non sono perfidi.
    Tommaso, che cavolo dici. A gennaio qui a Passolanciano la gente scia allegramente. L'ho fatto anche io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gus non credo che il grande Tomaso leggerà il tuo commento e pertanto ti rispondo io: La neve sulle piste è meravigliosa, divertente quando si gioca a lanciarsela addosso reciprocamente, ma doverla spalare ogni giorno per poter uscire di casa è faticoso e credo che ognuno di noi vorrebbe impegnare il suo tempo in cose più interessanti e, anche se razionalmente si capisce il significato che ha la stagione invernale e il mese di gennaio che la rappresenta, la perfidia metaforica che rimanda al gelo che ti penetra nelle ossa non è per tutti mancanza di crusca nel cervello. Buon pomeriggio! :-)

      Elimina
    2. Non è per tutti mancanza di cervello e presenza di crusca, sarà stato un lapsus freudiano?

      Elimina
    3. A GUS TI CONSIGLIO DI STARE MOLTO ATTENTO DA ORA IN POI A QUELLO CHE FAI.GUAI SE SOLO DOVESSE SUCCEDERE QUALCOSA A ME, A CASA MIA, ANCHE ALLA MIA MACCHINA RACCONTO TUTTA LA STORIELLA E COINVOLGO TUTTI I TUOI AMICI BLOGGER. COMPRESI F. V. O. Di torino e A.S di como. Sono i primi che mi hanno coinvolto in questa squallida storia quando io stavo malissimo. IL PROBLEMA VOSTRO È CHE A ME CONOSCONO IN MOLTI E BENE, DA ANNI. HO AVUTO ELOGI ANCHE SU F.B MA SOPRATTUTTO, CHI DI DOVERE, CONOSCONO VOI.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Sciarada il protagonista della nostra vita è il tempo nelle sue varie sfaccettature. E' la meraviglia del creato che noi tentiamo di manipolare con i mesi. E quello che dà fastidio è il lamento continuo. L'estate si suda e servono i climatizzatori, l'inverno fa freddo e accendiamo i caloriferi.
      Il clima della fascia equatoriale presenta temperature medie alte e stabili tutto l'anno e in genere con basso scarto tra temperature minime e massime, umidità relativa media molto alta, piogge giornaliere e abbondanti. Man mano che ci si allontana dall'equatore le piogge sono meno frequenti. Grazie alle piogge costanti si è formata la foresta equatoriale.

      Elimina
    2. Il tuo discorso è in generale e va benissimo ampliare i vari aspetti di una questione, però ci tengo a sottolineare che qui nessuno si è lamentato, sono state fatte delle constatazioni con una conseguente, normale accettazione dei fatti e il termine perfido potrebbe esser riferito anche ad agosto con il suo caldo feroce, ma sempre in senso lato e non letterale.
      Ciao fratello! ;)

      Elimina
    3. Sciarada, lo sai che la critica al tuo post era diretta a me?
      Mi lamento di continuo sul tempo.
      Ciao Sorella.

      Elimina
    4. No, non lo sapevo, comunque sempre a disposizione sia che la critica riguardi te o me.

      Elimina
  4. Qui la neve è arrivata solo oggi , stamattina ne è venuta un bel pò ma adesso è già sparita. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirty, se la si aspetta con gioia è sempre un dispiacere vederla sparire così in fretta, abbraccio!

      Elimina
  5. Anche da me la neve è scesa per qualche ora e poi è sparita, peccato , per me il paesaggio bianco e il silenzio così particolare è magia , un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia e benvenuta, come per te anche per me la neve con il suo paesaggio ovattato e silenzioso è pura magia. Grazie per esser passata e per aver lasciato il tuo pensiero, buona serata!

      Elimina
  6. une belle superposition des couleurs! bises

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Straordinaria pittrice la natura.
      Bacio a te Elfi!

      Elimina
  7. C'era molta neve dentro di noi e non sparisce affatto. È difficile camminare e preferirei che non fosse più. Saluti.

    RispondiElimina
  8. Se non sbaglio c'è un detto che dice: "sotto la neve pane, sotto la pioggia fame". La neve è utile, ovvio che in città crea solo disagio, ma è il minore dei mali. Bella la foglia, sembra un ricamo.
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I pro e i contro in ogni cosa.
      Buona giornata Morgana e grazie!

      Elimina
  9. Gus
    Solo una matta potrebbe ingelosirsi che io venga a commentare da te. Scrivo sintesi ma non lo faccio per cortesia. Nessuno più di me conosce Silvi.
    A scanso di equivoci io non ho mai visto questo uomo, non do proprio come può dire che meglio di lui non mi conosce nessuno. SPIEGATI GUS. MI CONTROLLI VIRTUALMENTE?

    RispondiElimina
  10. Mi piace la neve,ma solo se sono al calduccio,e posso apprezzarla da dietro i vetriPer adesso la vedo,abbondante, sull'Etna.Ma è sporca,grigia perchè continia a piovere sabbia..Ciao Sciarada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chicchina, è un'ottima condizione la tua per apprezzare la neve, la condivido, :-)

      Elimina
  11. Ogni stagione ha il suo fascino e l'inverno rende tutto scintillante e candido!

    RispondiElimina
  12. Nice article as well as whole site.Thanks for sharing.

    RispondiElimina
  13. What and excellent post you have published . Thank a lot for your shared .

    RispondiElimina
  14. Well I truly enjoyed reading it. This subject provided by you is very effective for proper planning.Ghost Mannequin services

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...