lunedì 18 maggio 2020

Non abbiate paura

Un uomo, un papa, un santo, nel centenario della sua nascita.

Karol Józef Wojtyla

Karol Józef Wojtyla


" ... Quando il 22 ottobre 1978 pronunciai in piazza San Pietro le parole «Non abbiate paura!», non potevo rendermi del tutto conto di quanto lontano avrebbero portato ...
... L’esortazione «Non abbiate paura!» va letta in una dimensione molto ampia. In un certo senso, era un’esortazione rivolta a tutti gli uomini, un’esortazione a vincere la paura nell’attuale situazione mondiale, sia in Oriente sia in Occidente, tanto al Nord quanto al Sud.
Non abbiate paura di ciò che voi stessi avete creato, non abbiate paura nemmeno di tutto ciò che l’uomo ha prodotto e che sta diventando ogni giorno di più un pericolo per lui! Infine, non abbiate paura di voi stessi! "

Giovanni Paolo II - Varcare la soglia della speranza
Intervista di Vittorio Messori

10 commenti:

  1. Wojtyla è stato un grande Papa.Buona giornata OLga

    RispondiElimina
  2. Credo cara Sciarada che un'altro Papa come lui dovremo molto aspettare.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Un Papa che ho amato molto. Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. Parole molto attuali, direi: oggi purtroppo la paura c'è ed in molti casi è dovuta proprio alle cose che noi stessi abbiamo costruito. Dobbiamo imparare a gestire il mondo che noi stessi abbiamo creato intorno a noi e... non è facile!

    RispondiElimina
  5. Ottimo post.
    Un Santo, un uomo
    un GRANDE Papa.
    Maurizio

    RispondiElimina
  6. una frasetta da nulla! :)
    come dire: siate meno umani. oppure più umanamente divini. ciao

    RispondiElimina
  7. Bello questo post dedicato a un uomo perfettamente consapevole delle sue deficienze fisiche e che, comunque, metteva anima e corpo nella missione che si era prefisso. Un papa che amava i giovani e riamato in egual misura. Difficile sarà averne un altro di quella dimensione morale. Lo ricordo sempre con tanta stima e affetto. Grazie Sciarada, buona serata.

    RispondiElimina
  8. Il suo "Non abbiate paura" ha sostenuto, e sostiene, giovani e adulti. E' sempre stato giovane fra i giovani, anche quando ormai vecchio e malato.
    Ciao.

    RispondiElimina
  9. Devo alla sua morte l'inizio della mia conversione. È una persona, prima che un papa, che resterà sempre nel mio cuore.

    RispondiElimina
  10. Je ne suis pas croyante Sciarada, mais ce Pape là, je le regrette beaucoup.
    Baci !

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...