martedì 16 agosto 2011

"La rettifica delle proprie opinioni"

L'uomo è capace di rettificare i suoi errori con la discussione e l'esperienza. Non con la sola esperienza: la discussione è necessaria per farci vedere come dobbiamo interpretare l'esperienza. Opinioni e comportamenti erronei cedono man mano il passo di fronte a fatti e ad argomenti: ma perchè questi riescano a produrre un qualche effetto sulla mente bisogna presentarli al suo cospetto. Pochissimi sono i fatti capaci di raccontare la propria storia, senza un commento che ne porti alla luce il significato. Dal momento, allora, che tutta la forza, tutto il valore del giudizio umano dipendono da quest'unica sua proprietà, quella cioè di potersi rettificare quando sbaglia, possiamo fare affidamento su di lui soltanto se teniamo costantemente a portata di mano gli strumenti per rettificarlo.
...L'unico modo in cui ci si può avvicinare un pò alla conoscenza globale di una questione è quello di ascoltare quel che ne hanno da dire le persone di tutte le diverse opinioni e di studiare tutti i vari modi in cui la può vedere la mente umana, a seconda dei diversi punti di vista.
...La costante abitudine di correggere le proprie opinioni e a perfezionarle confrontandole con quelle degli altri, lungi dal provocare in noi dubbi ed esitazioni al momento di tradurle in pratica, è invece l'unico fondamento stabile  per far affidamento su di esse...
...Le cose che ci sentiamo più giustificati a credere non hanno altra salvaguardia su cui contare, se non un invito permanente al mondo intero a dimostrarle infondate.


La libertà di pensiero e di discussione
Sulla libertà
John Stuart Mill

Post  tratti dal libro di Mill:

1 La regione della libertà umana
2 Presunzione di infallibilità
4 Le opinioni eretiche
5 Opinioni false, nefaste, immorali ed empie
6 Il pregiudizio della verità
7 Giudizio intelligente
8 Rivoluzione di opinioni
9 La fede
10 Il progetto di vita
11 Il valore di uno stato

9 commenti:

  1. Lui era un radicale, ottimo pensatore. Altri tempi, oggi un uomo così non potrebbe esistere. Peccato!

    RispondiElimina
  2. Da sempre adoro il confronto, e a volte perchè nò cambio tranquillamente la mia idea!!!!!

    RispondiElimina
  3. Molto interessante post cara Sciarada.
    Pensa un po' io ignoravo addirittura l'esistenza.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. bisognerebbe imparare ad ascoltare di più!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. L'ultima frase è davvero forte! Bellissima citazione!

    RispondiElimina
  6. Il reale vantaggio della verità è che quando un'opinione è vera la si può soffocare una, due, molte volte, ma nel corso del tempo vi saranno in generale persone che la riscopriranno, finché non riapparirà in circostanze che le permetteranno di sfuggire alla persecuzione fino a quando si sarà sufficientemente consolidata da resistere a tutti i successivi sforzi di sopprimerla.

    Anche The Subjection of Women non è tempo sprecato.
    Buona serata.
    PS: BraccoB. l'ho messo sulla fascia laterale del mio blog :-)

    RispondiElimina
  7. Terribile la presunzione d'infallibilità!

    RispondiElimina
  8. Sì a entrambe le domande.
    Buona giornata
    Paolo

    RispondiElimina
  9. Giuste parole.Ognuno di noi ha una propria opinione e il confronto,arricchisce il sapere.Salutoni a presto

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...