venerdì 31 luglio 2020

Alla ricerca di un canto libero nella canicola di fine luglio

Il verso è una colomba
alla ricerca d'un nido,
schioccando apre le ali
per volare, per volare.

Il mio canto è un canto libero
che vuole essere un dono
per chi gli stringe la mano
e per chi vuol sparare.

Il mio canto è una catena
senza inizio e senza fine
e in ogni anello risuona
il canto di tutti gli altri.

Cantiamo e cantiamo insieme
all'intera umanità
perché il canto è una colomba
che vola per poter trovare,
schioccando apre le ali
per volare, per volare


Canto libero
Victor Jara

Colomba si è  rifugiata tra le travi della tettoia in cerca di refrigerio e dubito che l'abbia trovato.

Buon fine luglio e buon agosto a tutti voi!

4 commenti:

  1. Grazie Sciarada. E' un piacere ritrovarti. E' qualcosa di terapeutico, perché già sento meno caldo.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te Gus il piacere è anche mio! Le tue parole sono un regalo bellissimo.
      Sto lavorando a un progetto piuttosto importante e delicato che mi porta via tanto tempo, questo è il motivo per cui ci sono poco.
      Ti abbraccio!

      Elimina
  2. Cara Sciarada, questo si che è molto bello un canto che li lascia soddisfatto.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Un inno all'umanità carissimo Tomaso, ricambio il forte abbraccio e il sorriso!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...