mercoledì 5 luglio 2017

Sera di luglio



" ... Una sera, in luglio, Noemi stava seduta al solito posto nel cortile, cucendo. La giornata era stata caldissima e il cielo d'un azzurro grigiastro pareva soffuso ancora della cenere d’un incendio di cui all'occidente si smorzavano le ultime fiamme; i fichi d'India già fioriti mettevano una nota d'oro sul grigio degli orti e laggiù dietro la torre della chiesa in rovina i melograni di don Predu parevano chiazzati di sangue.
Noemi sentiva entro di sé tutto questo grigio e questo rosso ... "

Canne al vento
Grazia Deledda


Buon luglio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...