venerdì 2 giugno 2017

"... Una, libera e democratica ... "

" ...Tutto ciò non è stato elargito dalla sorte. Una, libera e democratica come voi la vivete, la Repubblica fu conquista di tutto il nostro popolo, voluta e tenacemente costruita dalle generazioni che vi precedettero al prezzo di un duro impegno di cui noi anziani siamo i testimoni.
Di qui il significato della Resistenza, che fu fatto genuino di popolo, momento altissimo di unità e di consapevolezza di una nazione intera che volle riappropriarsi del suo destino in nome degli ideali più puri e perenni della nostra civiltà...
...Viva la Repubblica!
Viva l'Italia! "


Messaggio del 
Presidente della Repubblica
Sandro Pertini 
alle Forze Armate per la
Festa della Repubblica


Palazzo del Quirinale, 2 giugno 1985

Buona Festa della Repubblica a voi!

11 commenti:

  1. Cara Sciarada, ricordo il discorso del compianto presidente Sandro Bertini lui sa cosa vuol dire libertà!!!
    Ma purtroppo ancora dei focolai esistenti non lo anno capito!!!
    VIVA L'ITALIA VIVA LA REPPUBLICA ITALIANA.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. La storia insegna ma molti chiudono gli occhi ed il cuore e non vogliono ricordare ed imparare. Che grande Pertini, grazie Sciarada! Buona giornata e buona festa!

    RispondiElimina
  3. Anche se non ero ancora nato al tempo, ricordo Pertini nelle immagini dei primi anni '80, in particolare quelle legate al Mondiale 1982.
    Per il resto, purtroppo non credo che noi italiano siamo un paese molto unito, questo è da sempre stato un nostro limite (anche per cause "storiche"), ad oggi sempre più evidente.

    RispondiElimina
  4. Maurizio mette il dito nella piaga di un valore che purtroppo i giovani non sentono.
    Il senso di Patria, l'orgoglio di una nazione e stato, noi italiani non lo abbiamo saputo inculcare. Errori noi ne abbiamo fatti., non più e non meno che la Francia, la Germania , la Spagna, dove i valori della nazione sono tenuti alti ed importanti.
    io non perdo la speranza per i miei figli e nipoti di recuperare quei valori e quell'amor di patria che hanno dato tante vittorie e importanza alla nostra Italia

    RispondiElimina
  5. Il mio Presidente.... degli altri dopo... solo Ciampi.
    Come dicono gli altri lettori prima di me, l'Italia è ancora divisa e temo,, conoscendo gli italiani, che non sarà mai unita.
    Spero per mia figlia e per i giovani di oggi e domani.

    RispondiElimina
  6. Un grande uomo, un grande partigiano.

    RispondiElimina
  7. Pertini è stato un grande. Oggi, purtroppo, al governo abbiamo solo gente che non vale nulla. Come dico sempre " se i politici di oggi amassero questa Repubblica come Totti ama la Roma, forse oggi si potrebbe davvero festeggiare" a presto e buon fine settimana
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Grande il mio Presidente!Come vorrei incontrare ancora qualcuno che gli somigli,come presidente di qusta nostra Repubblica che,nonostante i suoi tanti difetti,continuo ad amare,a difendere-almeno con le parole-Repubblica,conquista di un intero popolo,orgoglioso e deciso.

    RispondiElimina
  9. Pertini...un grande presidente!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  10. Dopo di lui il vuoto

    Patrizia

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...