mercoledì 12 ottobre 2016

Il viaggio continua ...

Ti stavo aspettando Ambra ... ti aspettavo perché sapevo che tu saresti venuta, ma il destino ha voluto che t'inoltrassi lungo l'altra via.
Io ti porto lo stesso con me però, ti porto ancora una volta con tutti noi, il 25 dicembre su questo blog sarai tu a concludere il nostro Calendario dell'Avvento 2016 e adesso per te il tuo fiore preferito. 


- Non credevo sarebbe finita così..
- Finita? No. Il viaggio non finisce qui. La morte è solo un' altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre e tutto si trasforma in vetro argentato. E poi lo vedi...
- Cosa... ? Vedi cosa?
- Bianche sponde e, al di là di queste, un verde paesaggio sotto una lesta aurora.
- Beh, non è poi così male!
- No... No non lo è.

Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re

15 commenti:

  1. Manchera' a tutti noi.Mi dispiace molto
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Manchera' a tutti noi.Mi dispiace molto
    Maurizio

    RispondiElimina
  3. Le mie sentite condoglianze alla famiglia, non me l'aspettavo e sono molto dispiaciuta.

    RispondiElimina
  4. Ambra, che adorabile donna!
    Mi dispiace tantissimo...sarà per sempre nel mio cuore!
    Un abbraccio a tutta la sua famiglia.
    Ciao cara Sciarada.
    Luci@

    RispondiElimina
  5. Un ciao anche da parte mia! Alla cara Ambra, che ci ha lasciato!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace immensamente!
    Antonella

    RispondiElimina
  7. Non la conoscevo ma mi dispiace molto per questa perdita

    RispondiElimina
  8. Non ci posso creder ... Ho interloquito con lei fino al 19 settembre scorso. La sentivo viva e piena di progetti. Resto attonita. Senza parole.

    RispondiElimina
  9. Mi dispiace tanto! Sono momenti terribili. Coraggio

    RispondiElimina
  10. Ti lascio le parole di uno degli ultimi Dalai Lama, spero ti siano di conforto:
    "Ho conosciuto bene e male,
    peccato e virtù, giustizia e ingiustizia;
    ho giudicato e sono stato giudicato;
    sono passato attraverso la nascita e la morte,
    attraverso la gioia e il dolore, il cielo e l'inferno
    e alla fine ho capito
    che io sono nel tutto
    e il tutto è in me."
    Hazrat Inayat khan

    RispondiElimina
  11. L'ho conosciuta negli incontri dei blogger che Lei organizzava con passione, impegno, competenza. Era una grande Persona.

    RispondiElimina
  12. mi spiace tantissimo !!!
    non la conoscevo però la vedevo spesso in giro e leggevo qualche volta i suoi commenti, sempre interessanti e belli.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Condoglianze alla famiglia

    Patrizia

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...