giovedì 8 settembre 2016

All'improvviso il temporale

E il temporale arriva all'improvviso quando meno te l'aspetti ...


" ... premette la fronte contro il vetro del finestrino. Guardava le nubi temporalesche che attraversavano veloci il cielo giallastro. Con un lieve picchettio, la pioggia cominciò a rigare il vetro del treno e il cielo si fece scuro e livido ... "

L'arazzo d'oro
Henry H. Neff

8 commenti:

  1. E all'improvviso ritorna il sereno!!!

    RispondiElimina
  2. Cara Sciarada, rieccomi dopo la mia grande festa!!! mi rimane un ricordo indelebile di tutti voi...
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Te abbraccico forte Sciarà.
    Te ricordi come fai tu co' me? Così uguale, uguale.

    Patrizia

    RispondiElimina

  4. Anche il sole troverà la sua pioggia, e sara' un arcobaleno di infinito!
    Maurizio

    RispondiElimina
  5. In questi ultimi giorni, che almeno nelle mie zone sono pieni di temporali, è un argomento più che mai attuale. Ed è vero, arrivano improvvisi e ci investono anche con grande forza, come accade a volte con gli imprevisti della vita. Ma poi torna il sereno, e quello alla fine è ciò che conta ;)

    Un saluto a te :)

    RispondiElimina
  6. Anche qui abbiamo avuto un temporale l'altro ieri dopo due mesi di caldo (i contadini sono disperati) ed ora la temperatura è molto più frsca. Certo che la violenza con cui è caduta la pioggia avrebbe ispirato molti altri scrittori o poeti. Ciao Sciarada e grazie per le tue parole sul mio blog. Buon WE.

    RispondiElimina
  7. Non augurarti di trovarti in montagna, spesso non ti dà neppure il tempo di metterti la mantella e coprire lo zaino. Ciao Sciarada, un abbraccio Stefania

    RispondiElimina
  8. Il cielo se deve sfoga' ogni tanto.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...