sabato 13 dicembre 2014

La notte di santa Lucia

Dopo san Nicola, sulla via che muove verso il Natale, in dorso ad un asinello che traina un carretto, annunciata dal suono di un campanello, la notte del 13 dicembre, giunge santa Lucia a portare i doni ai bambini buoni che per non farla arrabbiare devono andare a dormire vincendo la curiosità di vederla e possono lasciare un piattino con dei biscotti per lei e del fieno e una carota per il suo accompagnatore.


La notte di santa Lucia

Questa è la notte di santa Lucia
senti nell'aria la sua magia.
Lei vola veloce col suo asinello
atterra davanti ad ogni cancello.
Ad ogni finestra un mazzolin di fieno
e l'asinello ha già fatto il pieno.
Santa Lucia con il suo carretto
lascia a tutti un gioco e un dolcetto.
porta ai bambini tanti regali
tutti belli, tutti speciali.


Auguri Lucia, amica mia, auguri per oggi e per domani!
Auguri a tutte le Lucie!

Per chi è interessato



17 commenti:

  1. Grazie Sciarada per averci ricordato di questa figura poliedrica e di questa festa. Felice connubio di molteplici linguaggio, come sai fare tu ... Sia una serena attesa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scritto di gettito ed ancora assonnata. Perdona errori e ripetizioni, Sciarada. Baci.

      Elimina
  2. Auguri a chi si chiama Lucia. Serena e felice fine settimana un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  3. Cara Sciarada, versi veramente belli!!! Dedicati a questa Santa che non tutti la ricordano.
    Grazie cara amica che la ai condivisa.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Bellissimi versi!
    La splendida canzone mi ha emozionata, commossa!
    Un abbraccio e buona giornata anche a te carissima Sciarada!
    Beatris

    RispondiElimina
  5. Che bello!Io ricorderò sempre la notte di Santa Lucia del 1980,perché la mia bambina,che aveva otto mesi,per la prima volta appunto dopo otto mesi,ha dormito tutta la notte senza svegliarsi!Bacioni,Rosetta

    RispondiElimina
  6. Affascinante la figura di Santa Lucia e tu sei stata brava a parlarne.

    Auguri a chi porta questo prezioso nome.

    Bacioni, mia cara Diletta.

    RispondiElimina
  7. Dolce connubio di immagini, musica e parole, post delicato e tenero per ricordare la Santa protettrice degli occhi e il giorno(che si dice) più corto dell'anno....mi unisco all'augurio per tutte le Lucie. Un abbraccio a te, buona domenica d'Avvento Stefania

    RispondiElimina
  8. BOnsoir la magie est chez toi c'est si beau de rêver un peu
    Merci et bonne soirée

    RispondiElimina
  9. Bei ricordi il biscotto e la carota che la mattina non erano piu sul tavolo ... Come la letterina a Babbo Natale, la Fata del dentino e tutto cio che ci riporta all'innocenza dei bambini.

    RispondiElimina
  10. Bellissimo il tuo ricordare Santa Lucia....mi ha sempre affascinata, ricordo i racconti che mia nonna faceva su di lei...momenti magici.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  11. Bello il tuo blog mi fa ricordare periodi felici quando anch'io preparavo il piattino con i dolcetti ...
    Ora qui non si usa più e questa tradizione é sparita ...mi é piaciuta come accompagnamento anche questa bella canzome ...
    A te cara Sciarada ,auguro giornate felici nella serenità e gioia ..Buone Feste ...

    RispondiElimina
  12. Carissima Sciarada,
    è tutto delicato e magico.
    Hai ricordato mirabilmente il senso di festa di questo personaggio molto simile a Babbo Natale. Piena di dolcezza e di amore, grazie.
    Baci.

    RispondiElimina
  13. Ciao Sciarada!
    Un giorno magico che rende felici piccoli e grandi,una tradizione che da tanti anni festeggio insieme ai miei piccoli amori,quelli ormai cresciuti se la ricordano con gioia immensa ora la dedico ai miei nipotini,la sera della vigilia li accompagnamo in piazza e aspettiamo l'arrivo di S.Lucia che passa sul carretto vestita di bianco,ma quest'anno Elisa mi ha sussurrato all'orecchio :" nonna,ma questa è finta,non è quella vera" hahaha...ma nei suoi occhi la luce era magica
    Ti abbraccio amica mia!

    RispondiElimina
  14. Ciao Sciarada,
    bellissimo questo racconto su Santa Lucia...
    a presto ;D

    RispondiElimina
  15. Ciao Sciarada !
    C'est jolie la fête des lumières. J'ai une amie qui s'appelle Lucie ; Je lui ai envoyé une carte pour sa fête.
    Un jour j'ai écrit CECI pour elle.
    Baci

    RispondiElimina
  16. Che bela poesia ^^ e che bel pensiero hai avuto per la tua amica! Dev'essere tanto contenta! ^ ^
    A presto.. Dream Teller ^^

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...