giovedì 16 maggio 2013

Liebester Award

"Una parola, un sorriso amabile bastano spesso perché un'anima triste si espanda."


Manoscritto autobiografico C
Teresa di Lisieux



Maria Antonietta Sechi  del blog NERO SU BIANCO  mi ha donato questo graditissimo premio - grazie di cuore Mietta.
Il LIEBESTER AWARD  che tradotto dal tedesco significa PREMIO AMABILE è dedicato ai blog che non hanno raggiunto ancora i 200 followers  ( io ne ho raggiunto qualcuno in più, ma credo che vada bene lo stesso),  per accettare il premio è consigliato ma non imposto: 
1) ringraziare chi ha assegnato il premio citandolo nel post.
2) rispondere alle undici domande poste dal blog che ti ha premiato.
3) premiare undici (da 1 a 11) blog che hanno meno di 200 followers.
4) formulare altre undici domande a cui dovranno rispondere gli altri blogger.
5) informare i blog premiati.

Ecco le 11 domande a cui devo rispondere

Come ti chiami?
Sciarada
Sposata? Single? Convivente? Amante?
Accompagnata
Cosa fai nella vita?
Mi godo la vita
Ristorante o pizzeria?
Entrambi
Vacanze in Italia o all'estero?
Entrambe, c'è da vedere e imparare ovunque
Dolci o rustici cosa preferisci?
Rustici ma non disdegno i dolci
Film preferito?
Tanti ma sotto l'influsso dello stato d'animo di questo momento: Into the wild
Sport praticato?
Ginnastica artistica, corsa e pattinaggio
pozzanghera.. ci salti dentro oppure la scavalchi??
Entrambe le cose, dipende sempre dallo stato d'animo
Paura di?
Ho paura della stupidità, ma non  di quella in cui ognuno di noi si può impigliare in un attimo di fragilità o di stanchezza, ho paura della stupidità  innata, cronica e arrogante,  fa danni immani e non ci si sono armi per combatterla 
Contenta del premio?
In quanto pensiero dedicato, certo!

L'immagine che dedico a Mietta è questa in cui sono raffigurati dei fiori di zagara che con la loro delicatissima fragranza profumano l'aria 

Io passo il premio a tutti gli amabili amici di questo blog e  mi auguro che qualcuno di voi sia contento di accettarlo anche se non esplicitamente nominato

Queste sono le mie 11 domande per chi vuole partecipare

Quale è il pensiero che per il tuo sentire ti rappresenta di più ?
Quale è il pensiero che per il tuo sentire non ti rappresenta per niente?
Quale è il pensiero con cui senti che gli altri ti percepiscono? 
Cosa ti avvicina alle persone?
Cosa ti allontana dalle persone?
La tua esperienza da blogger la ritieni... ?
Quale è l'incontro che hai fatto sul web che consideri più reale pur non avendolo mai concretizzato nella realtà?
Quale è l'incontro più emozionante che hai fatto sul web?
Quale è l'incontro più deludente che hai fatto sul web?
Quale è la cosa che hai scoperto di te e ti ha fatto riflettere (anche mettendoti in discussione), comunicando con gli altri blogger?

P.S. Ragazze e ragazzi, sono messa malissimo, mi sono persa l'undicesima domanda ma grazie a Joh  l'ho ritrovata, eccola:

Quale è per te il modo migliore di reagire alle incomprensioni?

Se qualcuno volesse rispondere ad una o tutte le domande senza prelevare il premio può farlo anche qui; sarebbe un vero piacere per me! Ricordo che il logo del premio può essere copiato sul blog di Maria Antonietta.

32 commenti:

  1. Premio meritato! Mi ha fatto piacere conoscere qualcosa in più di te....condivido la tua paura....la stupidità può fare danni terribili!!!!
    Un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, il tuo piacere implica un interesse che fa piacere a me ^_^ -
      gli stupidi quando si trovano davanti al danno che hanno causato hanno la grande capacità di pensare che le conseguenze delle proprie azioni siano in realtà determinate dagli altri, è sorprendente! Ricambio l'abbraccio e sorridente giorno a te!

      Elimina
  2. I pensieri degli amici ed in questo caso un premio, sono anche la dimostrazione d'affetto di chi ti "ascolta" con il cuore. Sono contenta, tanto, per te!
    Mi piacerebbe offrirti una parte del mio sentire rispondendo alle tue domande:
    1) Per questa risposta ti rimando alla poesia di Borges "se potessi vivere di nuovo la mia vita". Ecco... io non voglio aver rimpianti.
    2) "l'erba del tuo vicino è sempre più verde" No.... il mio giardino (che non posseggo) è il più bello del mondo e non soffro di invidia
    3) Credo che gli altri in me apprezzino la naturalezza e la spontaneità
    4) Mi avvicina il senso di comunità e condivisione
    5) Mi allontana l'ignoranza e l'ipocrisia
    6) Sono una blogger entusiasta del suo percorso. Il blog mi ha aperto la strada al linguaggio della poesia
    7) C'è qualcuno che non sia reale sul web?
    8) Non c'è incontro virtuale che io possa ritenere migliore o più emozionante rispetto all'altro. Ognuno degli incontri che ho fatto sul web è stato unico e speciale.
    9) Ho conosciuto un paio di persone veramente cattive e che millantavano professionalità e profili inesistenti. Ora sono più guardinga.... ma succede anche nella realtà di prendere cantonate no?
    10) Mi metto sempre in discussione quando interagisco con gli altri. A volte scopro di aver molto da imparare, a volte capisco che potrei dare di più. Non ci sono regole in questo mondo. E' il suo bello

    Ecco: anche il pensiero è una parte di me.. forse la migliore
    (le domande erano 10) ;o)
    Un grande abbraccio
    Joh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Grazie Joh! Ma quant'è grande la tua dimostrazione d'affetto, tu ascolti il mio cuore da prima che ci conoscessimo e da quando i nostri mondi si sono incontrati, in tutte le occasioni e anche in questa, mi hai sempre donato te stessa, si può desiderare di più da un amica?
      Alla naturalezza e alla spontaneità aggiungo anche la capacità di cogliere immediatamente la sostanza delle cose, ovviamente si percepisce molto di più di te, di certo questo non è un quadro esaustivo del tuo essere, ma dà una piccola idea!
      Ti abbraccio anch'io!
      P.S. Grazie per avermi fatto ritrovare l'undicesima domanda!!! ^_^

      Elimina
    2. Non posseggo molto e non mi piace possedere. Anche da piccola non ero legate alle cose, anzi, spesso regalavo oggetti che mi appartenevano: credo che regalassi "materialmente" una parte di me. Ora non ho che da donare me stessa, senza timori, raccontandomi. Credo non ci sia nulla di male nel condividere intimamente la propria vita con tutti. Non ho ritegno nè paura di soffrire nel compiere questo gesto. La sofferenza è parte della vita e mi aiuta a crescere.
      Ho una casa, una figlia meravigliosa, due nipoti spettacolari, un uomo che mi vuole bene e degli amici ai quali sono molto legata. Cos'altro pretendere?

      Ti riabbraccio
      Joh

      Elimina
    3. Sai cosa penso Joh? Se per assurdo il mondo si fosse completamente instupidito e non sentisse il tuo abbraccio, anche se non riconoscesse il dono che gli offri, il tuo essere te stessa non sarebbe intaccato da questo, anzi confermerebbe l'importanza della tua scelta proprio perché è tua!
      Bacio!

      Elimina
  3. Una ritrosia innata mi impedisce di lasciare risposte che inevitabilmente sarebbero molto intime.
    Ti lascio il mio abbraccio, cara Sciarada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ambra, io non amo le forzature e l'invadenza, capisco perfettamente la tua ritrosia e la tua voglia di riservatezza, mi prendo il tuo abbraccio, ti offro il mio e ti auguro una meravigliosa giornata!

      Elimina
  4. Cara Sciarada, complimenti per il bel premio, come vedi nonostante molto occupato con il post del mio blog che sto pubblicando le foto della belle adunata degli alpini a Piacenza, ho trovato il tempo per farti una semplice visita.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissimo Tommaso, grazie! Lo so quanto tu sia occupato, la tua visita diventa ancora più preziosa per me!
      Un abbraccio e buona giornata anche a te !

      Elimina
  5. Ohhh, mia Diletta!

    Che piacere conoscerti maggiormente, anche se qualche tua risposta è stata evasiva...

    Il blog mi ha fatto conoscere un mondo nuovo...meraviglioso.

    E pure la cattiveria di qualche persona, purtroppo.

    Personalmente ho conosciuto diversi blogger e ogni volta è stata un'emozione nuova e diversa.

    Incontri più reali: con te e con Betty.

    Mi dà molto fastidio la falsità!!!

    Bacioni piccola mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mio Dolce Sorriso, io sono entrata in questo mondo principalmente perché ritenevo e ritengo che per conoscere realmente l'essenza di una persona non siano necessarie le sovrastrutture sociali, quali età, immagine, lavoro, stato civile ed altre cose che adesso neanche mi vengono in mente, etichette che per me ci identificano superficialmente mettendoci in determinate categorie da cui è difficile poi uscire perché sono sempre più facili da consultare, ciascuno di noi è un mondo e ciò che realmente mi interessa è capire il modo in cui ognuno ha voglia di raccontarsi e ciò che più ritiene preminente; tu nonostante un nome non detto, un'immagine non mostrata sei stata la prima a volermi bene e non hai considerato importante che io non mi fossi rinchiusa in schema consueto, sei andata oltre, non hai pensato che fossi una che si nascondeva, una falsa o una simulatrice, hai visto veramente me perché in te c'è la voglia di capire e conoscere gli altri nel modo in cui loro preferiscono!
      Ti voglio bene Gianna e grazie per ogni singola parola che mi hai detto!

      Elimina
  6. Bella idea... complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
  7. ...e mi affascini sempre di più...complimenti!
    Un caro saluto
    Ciao:)
    Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia!
      Qualcosa mi dice che ci affasciniamo a vicenda, ti abbraccio e sorridente giorno! ^_^

      Elimina
  8. Ciao Sciarada, complimenti per il premio meritato e anche per le risposte, molto vera la frase di Teresa, rispondo alle tue... il blog per me e' stata una scoperta abbastanza positiva,ho conosciuto tante persone interessanti e in gamba, mi piace divertire e far sorridere chi mi sta vicino, sono curiosa, questo mi porta a spaziare in diversi campi, condividendo cio' che mi interessa, non mi piace la falsita', non sono per niente invidiosa, anzi mi fa piacere se qualcuno ha successo, sento che gli altri mi percepiscono come sono, spontanea, mi avvicino alle persone per empatia, per feeling,seguendo il mio istinto, rifiuto i prepotenti, l'arroganza e la volgarita', tutti gli incontri sono stati e sono emozionanti ed interessanti sul web, anzi alcune amiche le ho incontrate di persona ed ero emozionatissima,mi piacerebbe incontrarne altre, speriamo...
    La cosa che mi ha fatto riflettere e' l'affetto che tutti sempre mi dimostrano, mi fa molto piacere, mi ha aiutato a credere un po' piu' in me stessa, sono molto critica nei miei confronti,mi metto sempre in discussione, ad osare, buttarmi senza paura di essere giudicata...
    Deludenti anche, ma sono in minoranza, ciao grazie per l'opportunita', bacioni a presto rosa, buona serata.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, quando si entra nel tuo blog, si capiscono di te tutte le cose che hai descritto ed è impossibile non provare affetto per te, condivido il senso critico, in me è davvero eccessivo, a volte non facile da sopportare, ma non potrei vivere senza, mi genera uno stato di irrequietezza e inquietudine che alla fine è sempre costruttivo; i giudizi io non li amo particolarmente ma non per paura, preferisco le opinioni che non portano con se una sentenza ma una riflessione!
      Grazie della tua disponibilità, bacio e sorridente giornata!

      Elimina
  9. Complimenti cara amica!
    Mi piace soprattutto la tua risposta sulla stupidita, è fantastica e la comparto!
    Un bacione, buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolcissima Carolina, ero sicura che la sensibilità del tuo animo avrebbe condiviso!
      Ricambio di cuore il bacione e gioioso fine settimana a te!

      Elimina
  10. Ciao Sciarada complimenti per il meritatissimo premio,
    Quanto a risposte posso dirti che nel web ho trovato tante persone
    gentili come te che mi hanno aiutato e dai loro commenti
    ho trovato la forza di riprendere i pennelli in mano
    per continuare a dipingere.
    ciao ti auguro un lieto fine settimana
    Tiziano


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziano, lo sai, sono davvero contenta che i commenti ti abbiano spinto a riprendere i pennelli perché sei davvero tanto bravo, i tuoi quadri sono emozioni di colore!
      Lieto fine settimana anche a te!

      Elimina
  11. "Giudica un uomo dalle sue domande piuttosto che dalle sue risposte" diceva Voltaire e difatti sono le tue domande a parlarmi di te, della tua profondità, della tua voglia di non accontentarti delle apparenze, di conoscere sempre di più della vita, della tua voglia di "sentire" gli altri anche oltre i limiti della virtualità, la tua ricerca dei pensieri anche i più reconditi e il saperti mettere in discussione. Parlano anche della tua esperienza da blogger che vivi con intensità, curiosità nonostante qualche delusione.
    Voglio rispondere ad almeno una tua domanda, ossia che per me l'incontro più emozionante e reale, senza mai averlo concretizzato, è quello che grazie al blog ho avuto con te!! Ti ringrazio per l'affetto che sempre mi dimostri, scusami se non mi faccio sentire spesso. Sei l'unica che si è ricordata di me a Pasqua nonostante i tanti mesi di mia assenza e quando ho letto i tuoi auguri mi hai fatto venire le lacrime agli occhi, non me li meritavo.
    L'esperienza blogger è stata per me meravigliosa ed intensa, fino ad arrivare ad esserlo anche troppo, mi assorbiva troppe ore della giornata e finivo col sacrificare la vita, lavoro ed affetti, a passare notti insonni seduta davanti al pc. Vorrei tornare a condividere tramite web, ma ho anche paura di me stessa, di non saper trovare un giusto equilibrio e tornare a lasciarmi prendere troppo- La voglia è tanta e l'incontro di domenica scorsa mi ha ridato slancio e fiducia. Grazie di tutto!! Un abbraccio con immenso ed immutato affetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rita, tu lo sai quanto io sia contenta di ritrovarti; io e te ci siamo "scontrate" più volte con passionalità per difendere le nostre opinioni, ci siamo proprio immerse in "tante" discussioni per sostenere la voglia di reale che era ed è tutt'ora in noi e il risultato mi sembra soddisfacente per entrambe; giusto per non perdere l'abitudine, qual'è il metro di misura per cui si decide che i miei auguri non li meritavi? ^_^
      Mi fa piacere di esser riuscita a regalati un'emozione ed oggi con immenso ed immutato affetto tu la regali a me!
      Ora valuta bene questo tuo rientro perché io non riesco più a dibattere con nessuno, ti pare una cosa possibile, è snervante, vedi che devi fà!
      A parte gli scherzi, credo che tutti o quasi tutti coloro che hanno sperimentato il mondo del web, vivano le tue stesse sensazioni, è un mondo coinvolgente, il blog e le persone che si incontrano diventano davvero parte integrante della nostra vita e staccarsene non è facile, non ho idea di come si faccia a trovare una giusta misura che sia valida per tutti, la mia si dipana attraverso l'osservazione delle persone che amo e attraverso il pensiero che non so quanto sia il tempo che il destino mi concederà per godere della loro presenza, questo riesce a farmi spegnere il PC.
      Ti abbraccio tesoro e rimango in attesa!

      Elimina
  12. Complimenti per il premio, che a costo di risultare banale, giudico strameritato.
    Sinceramente trovo sempre queste domande un po’ invasive della privacy. Anche se non preleverò il premio voglio dire che grazie al Web ho fatto incontri reali stupendi, avevamo fatto un gruppo che non perdeva occasione per organizzare cene ed incontri in ogni parte d'Italia. Poi negli anni causa la lontananza, il gruppo si è sciolto ma ho ancora, dopo dieci anni, alcuni contatti reali ai quali sono MOLTO affezionato. Qui su blogger realmente non ho mai incontrato nessuno ma le conoscenze virtuali sono piacevolissime.
    Buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrico e tante grazie, non sei per niente banale; come ho già detto ad Ambra io non amo le forzature e l'invadenza che per me si celano più nella presunzione di risposta che nelle domande poste; è complicato formulare delle domande che siano in linea con il sentire di tutti, ma chi vuole tutelare la sua dimensione personale è liberissimo di farlo, io sono la prima! Bella la tua esperienza sul web!
      Un abbraccio e buona giornata anche a te!

      Elimina
  13. Ciao sono passata per salutarti, ed adesso che sono qua mi congratulo con te per il premio, ben meritato!
    Ti abbraccio, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefy, ti abbraccio anch'io e ti auguro una bellissima domenica!

      Elimina
  14. ...mi unisco al coro per il tuo meritato riconoscimento e aggiungo che il tuo blog è il più interessante e artisticamente il più raffinato che io abbia trovato nel web. Condivido la tua risposta sulla stupidità, e per rispondere alla domanda su come reagisco alle incomprensioni, affermo di compiacermi di essere ancora quello che sono...un abbraccio gentile Sciarada..:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che complimento Sergio, ti ringrazio e sono lieta per la condivisione; fai assolutamente bene a compiacerti di quello che sei, perché mai ognuno di noi dovrebbe dolersi di ciò che è o cercare di essere altro!
      Un abbraccio a te e buona domenica!

      Elimina
  15. Con le piccole cose costruiamo la sostenibilità di un'esistenza altrimenti scialba.Possano il mio sorriso ed il mio abbraccio virtuale espandere, ove fosse possibile, la tua anima. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosario, il tuo sorriso e il tuo abbraccio hanno sortito gradevolmente l'effetto voluto, grazie e ricambio! :-)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...