martedì 26 febbraio 2013

La fiera delle vanità

Vanitas
Angelo Caroselli


"Noi fummo i Gattopardi, i Leoni;
 chi ci sostituirà saranno gli sciacalletti, le iene; 
e tutti quanti, Gattopardi, sciacalli e pecore,
 continueremo a crederci il sale della terra."

Il Gattopardo
Giuseppe Tomasi di Lampedusa



13 commenti:

  1. un peu trop salé la terre, après ces votations..bises

    RispondiElimina
  2. La citazione che hai scelto, gentile Sciarada, compendiata benissimo dal titolo del post, si attaglia perfettamente alle dinamiche che contraddistinguono la vita della nostra società, nella quale c'è sempre una componente che si ritiene migliore, più furba o più capace delle altre.

    RispondiElimina
  3. Grazie per questa elevata osservazione.

    RispondiElimina
  4. In piena Fiera delle Vanità, l'immagine del re buffone e sconsolato, ammantato dei colori d'Italia, pesa su tutti noi come un macigno.

    RispondiElimina
  5. Sciacalletti e iene vivono...e continuano a vivere.

    Bacioni, mia Diletta.

    RispondiElimina
  6. La vanità è assurda e disgustevole,ma ancora più disgustevole è quella pecora in mezzo......
    Un dolce abbraccio
    Ciao cara Sciarada:)
    Luci@

    RispondiElimina
  7. ....l'ironia ci aiuta a mistificare la cruda realtà, finché regge...brava Sciarada da un lato sdrammatizzi e da un altro ci poni difronte alla riflessione...con sincera stima..

    RispondiElimina
  8. Buona serata Sciarada carissima!
    Ironica citazione...
    il dubbio si insinua, ho la cruda certezza!
    Staremmo a vedere!
    A presto,
    Gabry

    RispondiElimina
  9. E' uno dei più bei post che tu abbia mai fatto... Poche, stupende parole quelle di Tomasi di Lampedusa, una canzone meravigliosa con immagini che rispecchiano perfettamente la situazione...Hai sprigionato in me una miriade di sensazioni che non riesco nemmeno a descrivere...Sindrome di Stendhal suppongo! Mi vien da piangere, sono arrabbiatissima con quasi tutti gli italiani che, a proposito di sale, dimostrano di averne ben poco nella zucca, ma continuo ad amare il mio Paese, anche quando mi fa male...
    Grazie Sciarada.
    Francesca.

    RispondiElimina
  10. Emozioni di Carnevale.
    Ciao
    Maurizio

    RispondiElimina
  11. Se ti capita guarda il film Il gattopardo o Il maanoscritto del principe... meritano. Post interessante. Adoro Branduardi.

    RispondiElimina
  12. Ciao carino il tuo blog! io ne ho 4 se ti va di passare a trovarmi sarai il ben venuto intanto io mi iscrivo al tuo e buona notte

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...