martedì 6 novembre 2012

"Guarda le farfalle volteggiare"



La fuori tutto un altro mondo c'è
guarda le farfalle volteggiare!
E' solo te che stanno ad aspettare

La canzone di Arrietty* 
 Cécile Corbel 

Arrietty* il mondo segreto sotto il pavimento è un film di animazione giapponese del regista Hiromasa Yonibayashi  che si è ispirato a  "The Borrowers - Gli Sgraffignoli, una serie di racconti fantasy scritta dall'autrice inglese Mary Norton.
La protagonista è Arrietty, una prendinprestito quattordicenne alta più o meno dieci centimetri  che insieme alla madre Homily e al padre  Pod vive comodamente sotto il pavimento di una graziosa villa di campagna nella quale  entra attraverso vari passaggi segreti per " prendere in prestito" oggetti  sparsi, dimenticati o che non servono più, ma utili per lei e per la sua famiglia, prelibate sono per loro le zollette di zucchero usate per preparare il succo di perilla ottimo da mettere nel  tè. Arrietty ha il divieto assoluto di farsi vedere dagli umani che potrebbero costituire un vero e proprio pericolo, ma lo infrange quando alla villa arriva Sho un quattordicenne umano che ha la passione per la Divina Commedia di Dante e che ha bisogno di riposare in tranquillità per poter affrontare una difficile operazione al cuore, i due si scoprono e creano  un rispettoso rapporto di amicizia in cui la diversità  è un punto di forza e non un limite, nasce tra loro  un legame così profondo che sosterrà entrambi nelle difficili scelte esistenziali: Arrietty dovrà iniziare una nuova vita lontano dalla confortevole villa per garantire la sopravvivenza alla sua specie e Sho  dovrà    spronare la sua volontà per arrivare a credere che la sua operazione avrà un esito positivo. Arrietty e Sho si diranno addio ma ognuno di loro porterà per sempre l'altro nella mente e nel cuore.

18 commenti:

  1. Una bellissim storia che penso meriti anche di essere vista, quanto alle farfalle....ma quanto sono belle?!? Stupendi miracoli di delicatezza e colore.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  2. Per me mi sono rimaste nel cuore le farfalle.
    20 anni or sono in una vacanza alle isole Canarie ricordo di aver visitato una serra speciale dove vivevano centinaia di farfalle di ogni specie, non dimenticherò mai più quelle farfalle che venivano adagiarsi anche su di noi.
    Ciao e buona giornata cara Sciarada.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. La farfalla è veramente un miracolo della natura, stupefacente la sua trasformazione.
    Incuriosito ho guardato alcune clip in rete di Arrietty, bellissima grafica, deve essere bello da vedere.
    Ciao buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  4. credo che non perderò questo film amica mia!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Bello e commovente, Dolcissima.

    Il dolore unisce in certe circostanze.

    La farfalla è strepitosa.

    Baci

    RispondiElimina
  6. Triste il finale..ma molto romantico.
    Bellissima la tua immagine...ma è cosa scontata..sei troppo brava! ciaooo

    RispondiElimina
  7. ...'farfalla', per tua legger eleganza e per tua leggiadria onor fai di grazia alla 'femminilità'...a Te e a Lei, io cavalier di poca terra scrivo:
    Oh dama senza volto
    ancor cantar non odo
    quel nome tanto caro
    che a lungo vezzeggiar
    è per un udito solo

    un suono che il vibrar
    armonioso e variegato
    infra erbe acque e aria
    è garbo volo di farfalla
    su fiori delle mie zolle.

    ...ciao carissima Sciarada, perdona la follia nota agli scrivani d'altri tempi...il film d'animazione del regista Hiromasa, non ho avuto la fortuna di vederlo, ma la trama fiabesca mi ha commosso per i vari significati che si riflettono sull'esistenza del nostro vivere...un abbraccio e sorridente giornata...

    RispondiElimina
  8. Che storia delicatissima! I giapponesi sono artisti nel creare film d'animazione di questo tipo. Non ho visto il film, ma da quello che dici mi sembra di capire che il legame tenerissimo tra i due protagonisti nasca dalla eccezionalità delle loro vite, per motivi diversi nascoste e lontane dagli esseri umani.

    RispondiElimina
  9. OOh bella storia e splendide farfalle, sono come un miracolo. Mi sembrano fate.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  10. Hermosa historia y maravillosa imagen!Muy bueno tu blog! Saludos!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Sciarada ,
    sinceramente il genere fantasy non è proprio la mia passione ,i versi della canzone di Arrietty sono splendidi e lo è anche la foto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. je suis en admiration de la teinte qui y dégage au cliché

    RispondiElimina
  13. una storia molto dolce,un film da vedere,bellissima la tua foto,ciao Sciarada,buon pomeriggio

    RispondiElimina
  14. Hi! How are you? A very beautiful butterfly!

    RispondiElimina
  15. Un'immagine stupenda e una storia affascinante....
    mentre questa musica mi fa volteggiare delicatamente nella magia di un sogno...
    Serena domenica ,mia cara Sciarada!:)
    Baci cari
    Luci@

    RispondiElimina
  16. I remember reading the Mary Norton books many years ago. I bet the movie is wonderful.

    RispondiElimina
  17. Quando si dice "cogli l'attimo". Bello scatto, ciao.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...