martedì 17 aprile 2012

Profumo di zagara

Zahr zahara  - fiore sfavillante di bianco




Pompelmo rosa



Pompelmo giallo


Arancio


Limone




Cedro

"...E tu vento del sud forte di zàgare,
spingi la luna dove nudi dormono
fanciulli."


Ride la gazza, nera sugli aranci 
Salvatore Quasimodo

16 commenti:

  1. Colori, profumi ed atmosfere mediterranee...bella la chiusura con Quasimodo!
    Bella giornata

    RispondiElimina
  2. XCome sempre cara Sciarara ci fai sognare con le tue belle foto, io sono appena tornato da un bel viaggio, non so se conosci il treno rosso dei ghiacciai, che fa San Moritz a Zermatt, ecco io lo ho fatto è stato favoloso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Foto da concorso e secondo me da primo premio con lode!!!Bravissima!!!

    RispondiElimina
  4. Bella primavera è arrivata. Tutto ciò che brilla! Abbracci, amica mia.

    RispondiElimina
  5. Foto straordinarie, amica mia!

    RispondiElimina
  6. Le zagare, il loro profumo che ti avvolge, inebria. Il rito al bar com granita di gelso e brioche. Che meraviglie mi ha offerto per anni quella splendida isola!
    Un abbraccio cara Sciarada

    RispondiElimina
  7. che foto splendide, in sequenza ci fai seguire artisticamente la nascita di un frutto. Che magia la natura! Che magia un profumo, specialmente quello inebriante e fresco degli agrumi.

    RispondiElimina
  8. Non ho mai visto una zagara dal vivo... non so che profumo abbia... ma volevo dirti che ti ringrazio di cuore per avermi ricordata in questa mia assenza e essere passata da me per farmi gli auguri...ho apprezzato moltissimo...
    Un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  9. Che bei fiori, immaginare come sentono l'odore di dolce! In primavera si!

    RispondiElimina
  10. Beutiful flowers and Cedro fruit!
    Have you try it? How it taste?

    RispondiElimina
  11. Ciao Sciarada!
    Sono da gara le foto che hai postato!Adoro il profumo delle piante in fiore appagano occhi e cuore
    Un abbraccio per il fine settimana,oggi il sole splende1
    Bacio

    RispondiElimina
  12. Splendide immagini, così belle da sentire il profumo delle zagare e dell'estate. Ricordi di romanzi letti in un fiato.

    RispondiElimina
  13. belle ! queste fotografie !!!
    Ti auguro una bella domenica

    RispondiElimina
  14. Ho notato che nell'intestazione hai scritto anche il nome arabo delle zagare. Certo che il loro profumo è meraviglioso ed è un peccato che qui nel sud della Francia si pensi innazi tutto alla vigna e poi si importino gli agrumi dalla Spagna e dall'Italia. Bene per la nostra bilancia dei pgamenti ma, dalla Sicilia a qui, il profumo fa fatic ad arrivare. Buona serata domenicale.

    RispondiElimina
  15. Sono fiori di indimenticabile antica bellezza.
    Dove abito,per il freddo intenso,gli agrumi li teniamo nei vasi.D'inverno li ritiriamo e,ad aprile,a volte anche a maggio,li riportiamo all'aperto.
    Però ho notato sulla mia pianta di cedro alcuni piccoli,timidi fiori...

    RispondiElimina
  16. Una bella tarta para un gran cumpleaños.
    Muchas felicidades, un abrazo

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...