domenica 27 febbraio 2011

Species silvestris


Pere incolte
molli si consacrano 
a madre Gea

© Sciarada Sciaranti

10 commenti:

  1. È veramente stupefacente come sai usare la tecnica delle foto, il macro da una possibilità incredibile.
    Buona domenica cara amica Sciarada.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. queste deliziose pere vorrei proprio assaggiarle, chissà che sapore squisito! ciao

    RispondiElimina
  3. Mi ricorda un vecchio detto che mi fu, tanti anni fa, insegnato da un toscano in visita in Francia, non l'ho mai dimenticato: "Al contadino, non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere"!
    Buona domenica, carissima

    RispondiElimina
  4. une variété ancienne.. me donne envie de croquer dedans!

    RispondiElimina
  5. This pair of pears is a beautiful tapestry of colour, it's a shame to pick and eat it.

    RispondiElimina
  6. great pictures ... mmm delicious shapes and colours ...
    kiss Sciarada ...:o)

    RispondiElimina
  7. Da alcuni anni in agosto e sino a metà settembre mi trasformo in bracciante agricolo e raccolgo, gratis per la famiglia, nel frutteto, otto ettari. Sono la cosidetta squadra a piedi. Non immagini alle due del pomeriggio sotto il sole quanto sia buona l'acqua della bottiglia, Sembra di bere dal boiler ma é buonissima. Otto qualità di pere, immerso nel verde e nelle pere appunto. Attendo con ansia agosto

    RispondiElimina
  8. Scatti molto appetitosi!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. I bet the pears on that tree are delicious!

    RispondiElimina
  10. Non ho parole. Hai sempre delle foto così belle, così realistiche, come in questo caso. Ti faccio davvero i miei complimenti.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...