mercoledì 9 febbraio 2011

Quaestiones

Ringrazio Mirta del blog "Luce nel cuore" che mi ha passato il testimone di questo MEME che come spiega lei:
"non è un premio ma è un questionario: chi lo pubblica, risponde e lo gira a sua volta ad altri blogger, chiedendo loro di fare altrettanto".


Queste sono le domande relative alle letture del passato anno 2010:

1. Quanti libri hai letto nel 2010?
Più o meno quaranta
2. Quanti erano fiction e quanti no?
Se  con il termine fiction  si intende non basati sulla realtà e ci si riferisce a romanzi, novelle o racconti di narrativa letteraria; più della metà erano fiction
3. Quanti scrittori e quante scrittrici?
Più scrittori che scrittrici, non mi metto a contarli però!
4. Il miglior libro letto?
"Il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway da cui cito : "L'uomo non trionfa mai del tutto, ma anche quando la sconfitta è totale quello che importa è lo sforzo per affrontare il destino e soltanto nella misura di questo sforzo si può raggiungere la vittoria nella sconfitta".
5. E il più brutto?
Nessuno
6. Il libro più vecchio che hai letto?
La capanna dello zio Tom, di Harriet Beecher Stowe
7. E il più recente?
L'isola sotto il mare, di Isabel Allende
8. Quale il libro col titolo più lungo?
Il castello dei destini incrociati, di Italo Calvino
9. E quello col titolo più corto?
Novecento, di Alessandro Baricco
10. Quanti libri hai riletto?
Non ho mai riletto un libro 
11. E quali vorresti rileggere?
Il vecchio e il mare lo rileggerei volentieri
12. I libri più letti dello stesso autore quest'anno?
Nessuno
13. Quanti libri scritti da autori italiani?
Undici
14. E quanti dei libri letti sono stati presi in biblioteca?
Nessuno, amo troppo sottolineare le frasi che mi piacciono
15. Dei libri letti quanti erano ebook?
Nessuno

Il numero indicativo di persone a cui passare il testimone è cinque, io lo passo ad Elettra e a coloro che amano i libri ed hanno voglia di parlare di quelli che hanno letto nel 2010.

P.S. le domande e il logo possono essere copiate sul blog di Mirta.

8 commenti:

  1. uh, uh, uh... hai nominato La capanna di zio Tom che avevo letto una ventina d'anni fa... mi ero completamente dimenticata di questo libro, tanto più che non mi ricordavo più il nome di suo autore... il che significa, forse, che dovrei rilleggerlo... hmmm.

    RispondiElimina
  2. Cara Sciarada le tue risposte dimostrano che sei una grandissima e appassionata lettrice,lo avevo immaginato. Non ho letto "Il vecchio e il mare", me lo segno per cercarlo. Un carissimo saluto!

    RispondiElimina
  3. I envy a person who continue and loves to read...
    I stop reading too much after 40 ...
    It's a nice motive !

    RispondiElimina
  4. Cara Sciarada complimenti, sei un vero topo di biblioteca e a quanto capisco, i libri ti piace tenerli in mano, tuoi!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Bello (e abbastanza raro)questo amore per la lettura.

    RispondiElimina
  6. si non è male questo test anche se sembra una ricerca di mercato, io non lo faccio per vergogna perche leggo sempre meno di quanto in realta vorrei

    RispondiElimina
  7. Sr. Sciarada un caloroso grazie per questo passaggio di testimone molto interessante, le tue risposte mi hanno chiarito che ami molto la lettura

    RispondiElimina
  8. If I spoke italiano like you speak inglese, mi piacere molto. Me piacere anche apprendere, so that not to have to translate your posts! That's why I asked you to comment in Italian! To make me work!!!

    Ho riletto molto libri, io! Oggi, La lionne blanche, di Henning Mankell.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...