mercoledì 30 giugno 2010

Ponte Milvio



Le fonti accertano che il primo riferimento a ponte Milvio risale alla seconda guerra punica, a quando precisamente ci fu il ritorno dalla battaglia di Metauro nel 207 a. C. . Si parla di un ponte di legno costruito da un Molvius della "gens Molvia" per unire la Flaminia alla Cassia.


Il ponte Mollo come è anche chiamato, tra il 110 e il 109 a. C. fu ricostruito in muratura dal censore Marco Emilio Scauro. Nel 312  fu il fulcro della  battaglia tra Costantino (che secondo la leggenda vide scritto in cielo: " In hoc signos vinces ") e Massenzio. Nel 1849 Garibaldi lo fece saltare per fermare l'avanzata delle truppe francesi e nel 1850 fu restaurato da papa Pio IX.


A seguito del libro del 1992 e del successivo  film "Tre metri sopra il cielo" di Federico Moccia è nata la tradizione da parte degli innamorati di agganciare un lucchetto ai lampioni del ponte per suggellare il loro amore. 


Nel 2007 però sotto il peso dell'amore uno dei lampioni ha ceduto ed è precipitato nel tevere; il comune di Roma ha perciò installato dei pilastri con delle catene dove si può continuare ad agganciate i lucchetti; l'amore è salvo!!!



Vista dal ponte

© Sciarada

10 commenti:

  1. Ciao Sciarada m.a.,foto grandiose eccellente lavoro,ad maiora.

    RispondiElimina
  2. Se Molvius l'avesse immaginato ...
    voleva unire due sponde, ha unito milioni di cuori.

    RispondiElimina
  3. These are all superb photos...such great colors and I love the sky. I've seen photos of the "lock" tradition but I've never seen so many locks in one place! Rather incredible!

    Thanks so much, too, for your explanation of the origination of Margherita pizza...fascinating!

    RispondiElimina
  4. Ciao Siarada! Nice to meet you!
    Nice blog!

    RispondiElimina
  5. your shots are really gorgeous ! I love the sky and the colour of water ! I try to understand what you write!! Penso ché ho tutto capito !! I hope so !
    bisous

    RispondiElimina
  6. History of love is locked so tightly in that place that it´s hard to believe.

    RispondiElimina
  7. Thank you very much for your comments on my blog, is a pleasure to have you on the road.
    I'll stop by here. Greetings
    "La ringrazio molto per i vostri commenti sul mio blog, è un piacere averti sulla strada.
    Mi fermerò da qui. Saluti" (Google translator)

    RispondiElimina
  8. nice shots with drama in them. :)

    RispondiElimina
  9. Your photography is magnificent. I love the way you captured the lines of the architecture, and the rich shadows. Great work! :o)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...